Crea sito

liturgia del giorno

Lunedì 28 luglio della XVII settimana delle ferie del Tempo Ordinario

Amate la Messa, figli miei, amate la Messa.
Fate la comunione con fame, anche se siete freddi e pieni di aridità:
fate la comunione con fede, con speranza, con ardente carità

(San Josemaría Escrivá de Balaguer)

il vangelo di oggi

 ( preso da www.chiesacattolica.it/  - www.vangelodelgiorno.blogspot.it/ )

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 13,31-35.
In quel tempo, Gesù espose alla folla un'altra parabola: «Il regno dei cieli si può paragonare a un granellino di senapa, che un uomo prende e semina nel suo campo.
Esso è il più piccolo di tutti i semi ma, una volta cresciuto, è più grande degli altri legumi e diventa un albero, tanto che vengono gli uccelli del cielo e si annidano fra i suoi rami».
Un'altra parabola disse loro: «Il regno dei cieli si può paragonare al lievito, che una donna ha preso e impastato con tre misure di farina perché tutta si fermenti».
Tutte queste cose Gesù disse alla folla in parabole e non parlava ad essa se non in parabole,
perché si adempisse ciò che era stato detto dal profeta: "Aprirò la mia bocca in parabole, proclamerò cose nascoste fin dalla fondazione del mondo". 

Meditazione del giorno
Papa Francesco
Esortazione apostolica « Evangelii Gaudium / La gioia del Vangelo » §111-114 (© Libreria Editrice Vaticana)
“Il regno dei cieli si può paragonare al lievito”

    Tutto il Popolo di Dio annuncia il Vangelo. L’evangelizzazione è compito della Chiesa. Ma questo soggetto dell’evangelizzazione è ben più di una istituzione organica e gerarchica, poiché anzitutto è un popolo in cammino verso Dio. …

    La salvezza, che Dio realizza e che la Chiesa gioiosamente annuncia, è per tutti, e Dio ha dato origine a una via per unirsi a ciascuno degli esseri umani di tutti i tempi. Ha scelto di convocarli come popolo e non come esseri isolati (Vaticano II LG9). Nessuno si salva da solo, cioè né come individuo isolato né con le sue proprie forze. Dio ci attrae tenendo conto della complessa trama di relazioni interpersonali che comporta la vita in una comunità umana. Questo popolo che Dio si è scelto e convocato è la Chiesa. Gesù non dice agli Apostoli di formare un gruppo esclusivo, un gruppo di élite. Gesù dice: «Andate e fate discepoli tutti i popoli» (Mt28,19). San Paolo afferma che nel popolo di Dio, nella Chiesa «non c’è Giudeo né Greco... perché tutti voi siete uno in Cristo Gesù» (Gal 3,28). Mi piacerebbe dire a quelli che si sentono lontani da Dio e dalla Chiesa, a quelli che sono timorosi e agli indifferenti: il Signore chiama anche te ad essere parte del suo popolo e lo fa con grande rispetto e amore!     

    Essere Chiesa significa essere Popolo di Dio, in accordo con il grande progetto d’amore del Padre. Questo implica essere il fermento di Dio in mezzo all’umanità. Vuol dire annunciare e portare la salvezza di Dio in questo nostro mondo, che spesso si perde, che ha bisogno di avere risposte che incoraggino, che diano speranza, che diano nuovo vigore nel cammino. La Chiesa dev’essere il luogo della misericordia gratuita, dove tutti possano sentirsi accolti, amati, perdonati e incoraggiati a vivere secondo la vita buona del Vangelo.

Santo(i) del giorno : SS. Nazario e Celso, martiri a Milano

S. Alfonsa dell'Immacolata Concezione, clarissa (1910-1946)
SS. Prócoro e 4 compagni, diaconi ordinati dagli apostoli
S. Vittore I, Papa (14°) dal 189 al 199 e martire
SS. Martiri della Tebaide d'Egitto († ca. 250)
S. Acacio di Mileto, martire in Asia Minore († 321)
S. Cameliano de Troyes, vescovo († sec. VI)
S. Samson di Dol (F), abate e vescovo (485-565)
S. Botvido, martire in Svezia († 1100)
S. Melchiorre Garcia Sanpedro, vescovo e martire († 1858)
S. Pedro Poveda Castroverde, presbitero, martire (1874-1936)
BB. Manuel Segura e David Carlos, martiri in Spagna († 1936)
S. Jaime Hilario (Manuel), religioso e martire (1898-1937)
B. José Castell Camps, sac. S.D.B. e martire (1902-1936)
B. José Caselles Moncho, sac. S.D.B. e martire (1907-1936)

per pregare on line la liturgia delle ore, clicca sul banner:

(  http://www.maranatha.it )

 ( da sentire e da vedere)
ZAMFIR, tra i migliori suonatori del flauto di pan.
" Gesù è il mio Pastore